Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Case verdi

Pubblicato da janejacobs su luglio 7, 2008

Casa LEED “Platino”

Si sa che gli Americani sono i piu’ grandi inquinatori del mondo. Si sa anche che i prezzi delle case americane stanno crollando dopo un boom immobiliare durato a lungo. Si sa anche che il costo del petrolio al livello in cui e’ sta danneggiando i portafogli delle famiglie americane.

Alcuni costruttori e venditori di case, per far fronte a questa forte crisi, hanno deciso di fondare una organizzazione che certifichi in maniera indipendente le case in termini di consumo di energia e generaione di rifiuti. La certificazione e’ chiamata LEED (Lead in Energy and Environmental Design, cioe’ qualita’ nella progettazione dal punto di vista dell’impatto ambientale). E segue i criteri riassunti di questa tabella.

  Risparmio energetico Risparmio d’acqua Riduzione rifiuti solidi
 
Certificato “Base” 30% 20% 40%
Certificato “Argento” 40% 30% 50%
Certificato “Oro” 50% 40% 60%
Certificato “Platino” 60% 50% 70%

 

L’idea mi pare buona (a patto ovviamente che queste certificazioni siano davvero indipendenti e corrette). Esiste qualcosa di simile anche in Italia oltre ad Arzignano?

Continua…

Fonte: greenhomeguide.org

About these ads

Una Risposta a “Case verdi”

  1. What’s up to every one, the contents existing at this web page are truly remarkable for
    people experience, well, keep up the good work fellows.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: