Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Cambiamenti epocali

Posted by janejacobs su luglio 8, 2008

Da qualche anno iniziamo ad avere una percezione sempre piu’ chiara dei cambiamenti inevitabili nel nostro futuro. Ci sono tendenze che stanno iniziando ad emergere in questo secolo e che trasformeranno il mondo dal punto di vista economico, sociale e politico. Ecco un breve elenco:

Invecchiamento della popolazione, le Nazioni Unite prevedono che la popolazione mondiale arrivera’ a 9 miliardi di individui entro il 2050. L’Africa e l’Asia rappresenteranno il 90% della crescita della popolazione, mentre la popolazione Europea si ridurra’ del 9%. In Europa, la popolazione in eta’ lavorativa si ridurra’ ed i Paesi Europei saranno costretti ad importare immigrati e manodopera per mantenere in vita popolazioni crescenti di pensionati.

Sempre piu’ gente vivra’ nelle citta’. Non solo la popolazione crescera’ fino al 2050, ma vivra’ sempre piu’ in citta’, soprattutto nelle nazioni in via di sviluppo, come la Cina e l’India. Gia’ oggi sono piu’ le persone che vivono in citta’ rispetto alle persone che vivono in aree rurali. Tale massiccia urbanizzazione avra’ effetti importanti nella produzione di rifiuti, nell’emissione di gas serra, nell’utilizzo di risorse e i rischi determinati da catastrofi come le inondazioni ed i terremoti.

Le risorse naturali saranno piu’ scarse. L’urbanizzazione e l’aumento della popolazione causeranno una carenza di risorse naturali. E avvantaggeranno i paesi produttori di risorse rispetto ai paesi consumatori di risorse che non avranno citta’ in grado di rimpiazzare le importazioni e di creare ricchezza. Stati Uniti, Giappone, Regno Unito, Francia, Germania e Italia consumano il 41% del petrolio mondiale, la Cina consuma circa il 5% del petrolio mondiale. La produzione di manzo, maiale e pollame in futuro sara’ consumata sempre di piu’ da paesi con popolazioni numerose come la Cina, l’India e Brasile che sono in rapida fase di espansione economica. Questo portera’ ad un aumento dei prezzi del cibo, soprattutto della carne. Le emissioni di gas serra aumenteranno soprattutto nei paesi in via di sviluppo e causeranno un sempre maggiore riscaldamento del pianeta. Il consumo di acqua sara’ uno dei prinipali fattori di cambiamento e determinera’ il processo di urbanizzazione.

Crescita della ricchezza. I Paesi oggi considerati piu’ ricchi continueranno ad arricchirsi, ma visto l’invecchiamento della loro popolazione lo faranno con una velocita’ sempre inferiore (vedi qui). Nel 2025 la Cina sara’ la nazione che creera’ piu’ ricchezza e l’Italia sara’ superata dal Brasile, dalla Spagna, dalla Russia e dall’India.

Il pianeta si riscaldera’. Le temperature sempre piu’ alte, le esmissioni di gas sempre crescenti, la sempre minore disponibilita’ d’acqua creeranno grandi difficolta’ ad una popolazione mondiale sempre piu’ urbanizzata.

La connettivita’ aumentara’ la comuncazione ed il flusso di nuove idee. La meta’ della popolazione mondiale ha un telefono ed un quinto della popolazione mondiale e’ collegata a Internet. Il miglioramento delle comunicazioni continuera’ con grande forza nei paesi in via di sviluppo, dove c’e’ minor accesso a telefoni e a Internet. L’aumento delle comunicazioni sta rendendo il mondo piu’ piccolo e piu’ trasparente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 Risposte to “Cambiamenti epocali”

  1. Ciao Aldo, ho trovato un commento sul mio sito che mi ha portato fino a questo post. Ero curioso di sapere se era il prodotto di qualche diabolico nuovo tipo di spam oppure l’hai lasciato proprio tu in persona. Ho letto questo post e mi è sembrato troppo attinente al mio racconto per essere solo un caso di spam. Volevo chiederti cosa ne pensavi del racconto ma soprattutto se ti sembra plausibile che l’umanità sia ancora viva e vegeta nel 12’000. Che ne pensi? Come credi sarà possibile sfamare tutta la popolazione delle mega-metropoli considerando le risorse naturali scarissime?

    Grazie e ciao!

  2. janejacobs said

    Lorenzo, il tuo racconto mi pare molto stimolante. Ti segnalo in tema di fantascienza anche questo breve post: https://janejacobs.wordpress.com/2008/07/11/325/

  3. Massimo said

    Ciao ti ringrazio per aver linkato il mio sito http://massimochi.blogspot.com e anche perché così ho avuto modo di sapere dell’esistenza del tuo. E’ interessantissimo, l’ho messo nella mia link list. Grazie a presto.

  4. This piece of writing gives clear idea in favor of
    the new visitors of blogging, that actually how to do running a blog.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: