Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Tokyo Meiji come Venezia

Posted by janejacobs su agosto 1, 2008

Quando il Giappone inizio’ a sviluppare la sua moderna economia nel 1870 le citta’ Giapponesi si comportarono come le citta’ Europee nell’Alto Medio Evo o come le citta’ degli Stati Uniti Settentrionali nel XVIII secolo. Esse usarono il commercio della seta come molla per intensificare e ramificare i loro scambi commerciali.

Tokyo rivesti’ il ruolo di Venezia. Invece di rimanere soddisfatta del suo ruolo di esportatrice di seta e di usare i proventi dell’esportazione di seta per comprare beni da fuori, Tokyo copio’ i beni che importava e li esporto’ in altre citta’ Giapponesi, che a loro volta non rimanevano soddisfatte del ruolo di semplici citta’ consumatrici, ma che si misero a rimpiazzare molti dei nuovi beni importati da Tokyo. Poiche’ le citta’ Giapponesi rimpiazzarono le importazioni le une delle altre -cio’ che una citta’ arretrata puo’ produrre puo’ essere facilmente prodotto da un’altra citta’ arretrata – esse continuarono a fungere da mercati per nuovi prodotti e continuarono ad esportare le une alle altre ed in questo modo si svilupparono le une sulle spalle delle altre.

Sin dall’inizio dello sviluppo del moderno Giappone, il commercio fra citta’ Giapponesi e’ stato molto piu’ fiorente che il commercio con le citta’ estere. Questo vale anche ai nostri giorni. Oggi il Giapone e’ il Paese con il maggior rapporto importazioni/esportazioni ad eccezione degli Stati Uniti; un traguardo davvero notevole se si considera che gli Stati Uniti producono beni primari e materie prime mentre il Giappone importa tutte le sue materie prime dall’estero. Questo significa che i beni e sevizi vengono prima prodotti per i produttori e consumatori delle medesime citta’ e delle loro aree metropolitane, poi vengono prodotti per i produttori ed i consumatori di altre citta’ Giapponesi ed infine per le esportazioni fuori dal Giappone. Questa caratteristica dello sviluppo Giapponese e’ continuata dai tempi delle prime imitazioni di prodotti Occidentali ai tempi della rivoluzione Meiji. Oggi allo stesso modo il nuovo Giappone altamente sviluppato e tecnologicamente avanzato sviluppa gli stessi processi con i suoi prodotti innovativi inventati sul luogo.

Continua…

Una Risposta to “Tokyo Meiji come Venezia”

  1. Hey! This is my first visit to your blog! We are a
    group of volunteers and starting a new initiative in a community in
    the same niche. Your blog provided us useful information to work on.
    You have done a outstanding job!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: