Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

L’urbanizzazione della Cina

Posted by janejacobs su settembre 22, 2008

Entro il 2030 ci saranno un miliardo di consumatori nelle citta’ Cinesi. Questo enorme mercato urbano comportera’ enormi opportunita’ alle citta’ Cinesi e straniere ed enormi minacce dal punto di vista ambientale.

L’urbanizzazione della Cina e’ un fenomeno prettamente locale. Alcuni esperti calcolano che le citta’ Cinesi asfalteranno cinque miliardi di metri quadrati di strade nei prossimi quindici anni e costruiranno 170 nuove reti di trasporto urbani, circa il doppio di quelli esistenti oggi in Europa. Entro il 2025 le citta’ costruiranno 40 miliardi di metri quadri di nuove abitazioni in cinque milioni di nuovi edifici, di cui 50,000 saranno nuovi grattacieli simili a quelli che vediamo oggi a New York o a Shanghai. Il valore dello sviluppo delle citta’ Cinesi da qui al 2025 corrispondera’ al PIL della Germania prodotto nel 2007.

A questi ritmi, la domanda di energia sara’ piu’ del doppio di quella di oggi e richiedera’ nuove capacita’ energetiche per 1,200 gigawatts da oggi al 2025. Il volume delle merci trasportate sulle strade cinesi quadruplichera’.

Ma le citta’ Cinesi si troveranno di fronte anche a grandi costi ambientali e sociali. L’inquinamento ed il traffico stanno raggiungendo condizioni critiche in molte citta’ e saranno necessarie innovazioni tecnologiche nel campo del risparmio energetico, del riciclaggio dell’acqua, al trasporto e alla generazione di energia elettrica.

Le citta’ Cinesi hanno l’enorme compito di assorbire nei prossimi 15 anni circa 300 milioni di immigrati. Le citta’ Cinesi stanno istituendo programmi di addestramento e formazione presso le loro amministraioni in collaborazione anche con altre citta’ ed imprese internazionali per investire in educazione, migliorare le condizioni di lavoro.

Un programma nazionale di produttivita’ urbana ache replica i successi delle citta’ all’avanguardia potrebbe far risparmiare $220 milioni in spesa pubblica, tagliare le emissioni di anidride solforosa e diminuire l’inquinamento delle acque.

Fonte: mgi

Annunci

Una Risposta to “L’urbanizzazione della Cina”

  1. Antonio said

    Pensa in effetti a quando le donne cinesi vorranno usare gli assorbenti ed i pannolini per i bambini…non basterà l’amazzonia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: