Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Il tramonto di Dubai

Posted by janejacobs su ottobre 20, 2008

Dubai e’ un castello di sabbia. Accecata da un aumento del prezzo del petrolio vertiginoso, ma effimero e dall’improvvisa ricchezza dei suoi vicini (Iran, Arabia Saudita e altri paesi del Golfo), si e’ imbarcata in una frenetica costruzione di grattacieli. Ma questi grattacieli per ora poggiano sulla sabbia, non sulla roccia e potrebbero restare fermi per lungo tempo.

I costruttori ed i finanziatori di Dubai hanno creato grattacieli ed isole artificiali ad una velocita’ sorprendente, ma non si rendevano conto che questo boom non sarebbe durato per sempre.

Sebbene Dubai abbia fatto molto per cercare di svilupparsi, ha peccato di superbia. Gli ordini per i mega uffici e mega ville nelle sue assurde isole artificiali oggi ristagnano. Se non interverranno i paesi vicini a salvare la fragile economia dell’emirato, Dubai rischia un crack finanziario senza precedenti.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: