Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Preghiera semplice

Posted by janejacobs su dicembre 21, 2008

Oh! Signore fa di me un instrumento
della tua pace:
Dove è odio, fa’ ch’io porti l’Amore,
Dove è offesa, ch’io porti il Perdono
Dove è discordia, ch’io porti l’Unione
Dove è dubbio ch’io porti la Fede
Dove è errore, ch’io porti la Verità
Dove è disperazione, ch’io porti
la Speranza
Dove è tristezza, ch’io porti la Gioia
Dove sono le tenebre, ch’io porti
la Luce
Oh! Maestro, fa’ che io non cerchi
tanto:
Ad esser consolato, quanto a
consolare
Ad esser compreso, quanto a
comprendere
Ad esser amato, quanto ad amare
poiché
Si è: Dando, che si riceve,
Perdonando che si è perdonati.
Morendo, che si risuscita a Vita
Eterna.
 
via: gold

3 Risposte to “Preghiera semplice”

  1. Matteo M. said

    Semplice, ma tanto bella!!!

  2. Ti auguro e mi auguro un 2009 decisamente migliore del 2008.
    Ciao a presto.

    Paolo Borrello
    http://www.paoloborrello.ilcannocchiale.it

  3. Arthur said

    Buone feste

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: