Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Erbivori Giapponesi

Posted by janejacobs su luglio 1, 2009

Alcuni visitatori  stranieri affermano che per le strade di Tokyo si fa sempre piu’ fatica a riconoscere un giovane uomo da una giovane donna. Questo fenomeno non e’ solo frutto della confusione degli stranieri, ma sta osessionando anche i media ed i talk show Giapponesi.

Il giornalista Maki Fukasawa ha coniato nel 2006 il termine “erbivori” per definire i giovani  uomini eterosessuali fra i 20 ed i 30 anni che hanno poco interesse per la carriera dei loro padri ed hanno un atteggiamento ambivalente rispetto al sesso e al matrimonio.

Questo fenomeno potrebbe avere ripercussioni economiche oltre che sociali sul Giappone visto che il Giappone e’ il Paese con il piu’ alto debito pubblico pro-capite fra i Paesi ricchi. Pertanto un calo delle nascite, dei salari e dei consumi porterebbe ad uno stato permanente di crisi economica.

Lo stereotipo dell’uomo Giapponese del secolo scorso era di un lavoratore indefesso che pero’ amava trascorrere i momenti di svago in compagnia di colleghi e belle donne, mentre le mogli casalinghe li aspettavano a casa.

Negli ultimi anni il Giappone ha visto una frenata nelle vendite di profilattici, ha visto l’eta’ media delle madri allungarsi sempre piu’ ed in generale ha visto un appetite verso il sesso affievolirsi fra le giovani generazioni, aiutato anche dalla pornografia, specialmente su Internet.

Oggi sta nascendo una vera e propria industria di nicchia che ha come obiettivo la conquista di giovani maschi eterosessuali “erbivori” che preferiscono prendersi cura della propria imagine anziche’ cercarsi una compagna. La piu’ curiosa e’ Wishroom che vende reggiseni da uomo.

Per alcuni commentatopri, gli erbivori si ribellano alla cultura machista dei loro padri e al potere che le donne hanno preso nella societa’ Giapponese. La maggior parte degli erbivori sono lavoratori precari spesso mantenuti dai genitori. Se a questo si aggiunge che molte donne Giapponesi non lavorano e che il Giappone e’ ostile agli immigrati, il problema di un Giappone sempre piu’ ricco di erbivori andra’ a complicarsi negli anni futuri.

 Fonte: William Pesek

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: