Le cittá sono la ricchezza delle nazioni

Un nuovo modo di vedere l’economia

Risultati della ricerca

Ritorno alla realta’

Posted on marzo 4, 2009

Quando un edificio sviluppa delle crepe, gli architetti che lo hanno progettato vanno a rivedere il progetto originale e cercano di capire che cosa non abbia funzionato. Allo stesso modo, quando un’economia non cresce come dovrebbe, gli economisti vanno a rivedere le loro teorie e cercano di capire cosa sia andato storto. Gli economisti hanno […]

Read the rest of this post...

Posted in b. Ritorno alla realta' | Leave a Comment »

Rifiorire

Posted on marzo 2, 2009

Flanders e soci   Anche se la vita economica sembra scivolare verso il declino, le citta’ spesso riescono a trovare nuove opportunita’ per generare cambiamento e sviluppo. Storicamente, Boston e’ stata una citta’ creativa per almeno due secoli, ma all’inizio del ventesimo secolo era in una fase di stagnazione. Le fortune dei produttori storici di […]

Read the rest of this post...

Posted in n. Il cambiamento | Leave a Comment »

Il concetto di Giustizia a Siena

Posted on agosto 30, 2008

  Da settecento anni il palazzo del municipio di Siena e’ il principale simbolo della citta’. All’interno dello splendido edificio, nella sala della pace, c’e’ un magnifico affresco di Ambrogio Lorenzetti chiamato l’Allegoria del Buon e del Cattivo governo. La parete centrale dipinge sotto sembianze femminili le virtu’ del buon governo: Pace, Forza, Generosita’, Temperanza, […]

Read the rest of this post...

Posted in arte, citta' | 1 Comment »

Il futuro dell’energia solare

Posted on agosto 4, 2008

Le celle solari che convertono l’energia solare  in energia elettrica saranno meno costose da produrre nel giro di qualche anno grazie ad una diminuzione dei costi di produzione che si aggirera’ attorno al 40% nel periodo 2006-2010. Tali riduzione permetteranno a molte regioni di raggiungere la parita’ della rete, ovvero di raggiungere un punto in […]

Read the rest of this post...

Posted in energia | 5 Comments »

La diga nello Stato di Al Gore

Posted on giugno 16, 2008

Il Premio Nobel ePremio Oscar Al Gore Al Gore nacque a Washington D.C. e trascorse gli inverni della sua infanzia negli alberghi della capitale Americana dove suo padre serviva da senatore, metre trascorreva le vacanze estive nello Stato del Tennessee, lo stato da cui proveniva la sua famiglia. Al Gore e’ forse l’ecologista piu’ famoso […]

Read the rest of this post...

Posted in ambiente, h. Capitale in regioni senza citta' | 3 Comments »

Quando si esporta troppo capitale

Posted on giugno 3, 2008

Detroit (via Crisis)  In passato, quando le citta’ esportavano capitale in quantita’ eccessive rispetto alla loro capacita’ di creare lavoro, industrie e mercati, tali citta’ finivano per trascurare le loro economie spesso con conseguenze disastrose. Ad esempio, nel XIX secolo la Gran Bretagna divenne una favolosa esportatrice di capitale, ma allo stesso tempo le sue […]

Read the rest of this post...

Posted in h. Capitale in regioni senza citta' | Leave a Comment »

Le citta’ sono mucche da mungere

Posted on Mag 29, 2008

Le citta’ generano capitali quando hanno successo nell’esportazione di beni e servizi e nel rimpiazzare importazioni. Normalmente, la maggior parte del capitale viene utilizzata all’interno delle citta’ perche’ esse ne hanno continuamente bisogno per mantenere le loro imprese al passo con il progresso tecnologico e con le continue richieste di novita’. Cosi’ e imprese usano il […]

Read the rest of this post...

Posted in h. Capitale in regioni senza citta' | Leave a Comment »

Gli impianti industriali del Portorico

Posted on aprile 27, 2008

  Perche’ nuovi impianti industriali non hanno arricchito il Portorico?   Il Portorico ha cercato di attrarre impianti da regioni lontane da molto meno tempo della Georgia , ma ha avuto molto piu’ successo. Per quarantacinque anni, il Governo del Portorico ha attratto industrie che richiedessero molta manodopera per fornire lavoro agli abitanti dell’isola e salari […]

Read the rest of this post...

Posted in g. Regioni impianto | 1 Comment »

Le imprese iniziano nelle citta’

Posted on aprile 24, 2008

Impianti della Lockheed  La Lockheed Aircraft, un’impresa produttrice di aerei originaria di Los Angeles, costrui’ una fabbrica nella città di Marietta, Georgia. Questa fabbrica era di dimensioni notevoli. Senz’altro lo era per la parte Sud Orientale degli Stati Uniti.  In precedenza, negli anni in cui la Lockheed era stata fondata e negli anni immediatamente successivi, […]

Read the rest of this post...

Posted in g. Regioni impianto | Leave a Comment »

Impiantare industrie in regioni lontane

Posted on aprile 22, 2008

La tipica diagnosi del problema delle regioni che forniscono materie prime , delle regioni spopolate e delle città con economie stagnanti e’ che “non c’e’ abbastanza industria”; e quindi la cura standard e’ quella di “attrarre nuove industrie”. Cosa sono queste industrie da attrarre? E da dove vengono? La maggior parte delle industrie si e’ […]

Read the rest of this post...

Posted in g. Regioni impianto | 1 Comment »

Il tracollo economico dell’Unione Sovietica

Posted on aprile 16, 2008

  Nel’Unione Sovietica, il redimendo dell’agricoltura era scandalosamente basso. Regioni che avrebbero potuto essere i granai del mondo, non erano nemmeno in grado di nutrire la propria popolazione. Anno dopo anno, l’Unione Sovietica comprava tonnellate di grano dal Canada, un paese dal clima simile a molte aree dell’Unione Sovietica. Di più, l’Unione Sovietica addirittura importava […]

Read the rest of this post...

Posted in f. Tecnologia e spopolamento | Leave a Comment »

Regioni di emigrazione e regioni spopolate

Posted on aprile 14, 2008

Raccoglitrice di cotone o creatrice di disoccupazione? aaa La situazione nelle zone di spopolamento e’ diversa da quella delle regioni abbandonate dai lavoratori in cerca di lavori cittadini , perche’ hanno cause ed effetti diversi. Quando la tecnologia che arriva dalle lontane citta’ causa lo spopolamento di buona parte di una regione , le persone […]

Read the rest of this post...

Posted in f. Tecnologia e spopolamento | Leave a Comment »

Povero Sud

Posted on aprile 14, 2008

Povera Georgia Anche gli Stati Uniti hanno avuto un grande processo di spopolamento al Sud, che fino agli anni ’30 fu la parte piu’ arretrata della nazione. L’ex presidente Jimmy Carter, descrivendo la sua infanzia nella Georgia, diceva: ” la vita dei contadini della Georgia assomigliava piu’ alla vita dei contadini di 2,000 anni fa […]

Read the rest of this post...

Posted in f. Tecnologia e spopolamento | 1 Comment »

Lo spopolamento delle Highlands Scozzesi

Posted on aprile 10, 2008

Una minaccia per l’uomo delle Highlands Nelle aree metropolitane, l’aumento della produttività dei lavoratori agricoli dipende dal fatto che tali lavoratori abbandonano la terra per altre occupazioni. Nelle regioni agricole lontane dalle aree metropolitane e che mancano di economie in grado di rimpiazzare le importazioni, l’aumento della produttività non ha nulla a che vedere con […]

Read the rest of this post...

Posted in f. Tecnologia e spopolamento | 2 Comments »

La litania di Grady, il giornalista del Sud

Posted on marzo 28, 2008

Henry Grady   Le distinzioni fra economie cittadine ed economie nazionali sono importanti per capire meglio la realta’ che ci circonda e per osservare gli esperimenti pratici di innovazione economica. La mancata comprensione della distinzione fra economie cittadine ed economie nazionali ha portato alle debacles degli aiuti economici ai paesi poveri, perche’ non e’ osservata la […]

Read the rest of this post...

Posted in b. Ritorno alla realta' | Leave a Comment »